INCONTRO U.P. LITURGICO-PRATICO-ORGANIZZATIVO PER LE SAGRE

Mercoledì 3 aprile alle ore 21.00 dopo la messa a Gavasseto incontro di tutti gli organizzatori delle varie sagre parrocchiale per programmare e coordinare dal punto di vista liturgico, culturale ed organizzativo pratico tutte le nostre sagre

UN MOMENTO TUTTI INSIEME PER PROGRAMMARE LE NOSTRE SAGRE

Nell’ultimo incontro della Commissione Liturgica si è pensato fosse importante fare un momento di condivisione in preparazione alle sagre parrocchiali. Momento nel quale le 9 parrocchie insieme possano confrontarsi sui tridui di preghiera, definire gli appuntamenti comuni, possibili tematiche da mettere al centro delle Sagre, eventuali momenti a carattere formativo e culturale…

Cogliendo l’occasione di questo momento già pensato e fissato, riteniamo che possa essere importante anche confrontarci sullo stile nel fare le nostre sagre e condividere tra tutti noi alcuni aspetti più concreti e organizzativi ma importanti: come i permessi e le norme di sicurezza e il problema ormai sempre più urgente dell’utilizzo in particolare per piatti, bicchieri, posate di materiali biodegrabili. Si potrebbero pensare per alcuni prodotti anche acquisti condivisi per cercare prodotti di qualità, rispettosi dell’Ambiente e nel contempo risparmiando un po’ grazie all’acquisto di maggiori volumi. Potrebbe essere anche l’occasione in cui eventualmente far presente proposte di collaborazioni e richieste di aiuto e sostegno reciproco. Invitiamo tutte le persone che nelle diverse comunità si occupano di organizzare le sagre nei diversi aspetti-ambiti a partecipare a questo momento di confronto e condivisione

Mercoledì 3 aprile ore 21:00 a Gavasseto e dove prima celebreremo la S.Messa.

Per aiutare il lavoro della serata dopo un primo momento insieme, ci divideremo per ambiti in modo da poter definire alcune indicazioni da tenere poi come riferimento nel pensare le sagre da parte delle singole comunità.  Non si tratta di uniformare e omologare le 9 sagre ma sempre di più cogliere anche l’occasione delle nostre sagre per camminare insieme.